IL MARCHIO PEDROLLO PEDALA PIÙ VELOCE DI TUTTI SULLE VETTE DELLE DOLOMITI

13/07/2015

Anche in bicicletta, sport in cui la preparazione e la determinazione fanno la differenza, la Pedrollo è un’azienda vincente. Il team San Ginese, sponsorizzato con il nostro marchio grazie all’impegno del nostro rappresentante per la Toscana e l’Umbria Roberto Pellegrini, ha trionfato alla Maratona delle Dolomiti, una delle più spettacolari corse gran fondo in Italia, dominando gli avversari su e giù per i tornanti delle più belle vette alpine.

La Maratona delle Dolomiti, giunta alla ventinovesima edizione, ha visto la presenza di ben novemila corridori (e la partecipazione è a numero chiuso, altrimenti sarebbero molti di più!) con partenza e arrivo a Corvara, la “capitale” della Val Badia. Ad aggiudicarsi il successo è stato il fortissimo Luigi Salimbeni del team San Ginese, che ha conquistato il primo posto nel percorso lungo, vincendo la volata ristretta tra i migliori a superare i mitici passi dolomitici.

Si è trattato di una vittoria da incorniciare perché la Maratona delle Dolomiti è di gran lunga la più importante manifestazione ciclistica amatoriale italiana. È però giusto ricordare che non è stato un fulmine a ciel sereno, ma è il riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto da tutta la squadra nel corso della stagione, che si aggiunge al successo del 7 giugno sullo Stelvio.

Sempre alla Maratona delle Dolomiti è giunto il podio di Simone Orsucci, che ha colto un prestigioso terzo posto nel percorso medio. Nello stesso percorso il team sponsorizzato da Roberto Pellegrini con il brand Pedrollo sono giunti poi il sesto posto di Raffaele Basile ed il nono di Daniele Pretini, che hanno reso ancora più indimenticabile la giornata per la squadra lucchese.

La manifestazione, che si conferma al vertice del panorama italiano delle corse sulla lunga distanza (basta dire che i partenti sono stati sorteggiati tra oltre 30 mila richieste!), è stata arricchita da oltre cinque ore di diretta in televisione su Raitre che hanno promosso ovunque il nome e il marchio della nostra azienda, ben visibili sulla maglia del team.